Sabato 21 marzo 2020 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso il Seminario di Pordenone si svolgerà la prima ASSEMBLEA dell'ACR.

Quest'anno l'equipe diocesana ACR ha pensato di sostituire il secondo incontro responsabili con un momento di condivisione in plenaria aperto a tutti gli educatori ACR, responsabili parrocchiali e responsabili zonali.
La modalità sarà quella del "world cafè": tavoli tematici in cui uno o più membri d'equipe ascolteranno le domande, proposte, dubbi e osservazioni degli educatori. Questo sarà il punto di partenza da cui rielaborare poi nuove proposte o modifiche.

In Azione Cattolica nasce un nuovo gruppo: i "vecchi" amici dell'Acr

Dal 9 gennaio un nuovo gruppo watshapp tiene banco: è il gruppo Vecchi "amici" dell' Acr.
Sembrerà una notizia di poca importanza (uno più, uno meno…) ma in realtà è testimonianza che lo stile dell'Azione Cattolica è qualche cosa che ti resta dentro qualunque sia il tuo percorso di vita e che, una volta rispolverato, è capace di creare momenti di incontro di quelli veri e genuini che scaldano il cuore e che ti fanno stare bene… insomma è un gruppo watshapp che fa la differenza!

Come prepararsi al meglio per la Festa della Pace 2020 che si svolgerà a San Vito? Con una bella formazione educatori che si è svolta a Fiume Veneto!
Come sappiamo quest’anno il tema della festa della Pace è stato tratto dal “Manifesto della comunicazione non ostile”, e ogni parrocchia nell’attività che precede la festa ha analizzato uno di questi punti e creare un gioco adatto che riesca a descriverlo al meglio.

Non sono molti gli appuntamenti fissi dell’AC, ma dopo la festa del ciao e il giorno delle Adesioni non poteva mancare la festa della pace. Quest’anno è stata molto più speciale rispetto alle scorse edizioni, perché si è svolta nella nostra parrocchia, a San Vito Al Tagliamento (SVAT per gli amici). Abbiamo atteso con ansia tutti i nostri amici della Zona Alta il 26 gennaio, giorno della festa. Hanno festeggiato con noi ben sette parrocchie, oltre alla nostra. Eravamo più di un centinaio tra bambini, ragazzi ed educatori.

Lunedì 16 dicembre 2019 ho avuto l’opportunità (e anche la fortuna) di partecipare, insieme ai miei acrinni Vittoria e Davide, all’udienza con il Santo Padre. L’emozione è nata fin da quando ho ricevuto la proposta da parte della mia presidente, e senza esitare o pensarci su troppo ho dato subito la conferma, non sapendo avrei rappresentato la diocesi di Concordia-Pordenone e tutta la regione.

Che esperienza meravigliosa! Da giovedì 31 ottobre a sabato 2 novembre i nostri Alessia, Eleonora, Veronica, Valentina, Samuele e Francesco hanno rappresentato la Diocesi di Concordia-Pordenone al Sinodo dei Ragazzi e alla Festa per i 50 anni dell’ACR a Roma, accompagnati da me, da Matteo e da Simone, il papà di Samuele. Siamo partiti alle 7.50 di giovedì da San Stino con il pullman organizzato per tutta la regione del Triveneto (eh sì, abbiamo scoperto che la nostra regione ecclesiastica è il Triveneto e non corrisponde alla nostra regione amministrativa!) e, dopo due fermate per raccogliere tutti quanti, siamo partiti alla volta di Roma, dove siamo giunti circa alle 15.30.

 

Domenica 10 novembre si terrà a Cordenons parrocchia di S. Maria Maggiore, in concomitanza con le scuole di base, il primo incontro con i responsabili ACR parrocchiali.
Quante volte relazionarsi con i genitori e famiglie sembra una caccia al tesoro (non riesco mai a trovarli, non si vedono) o per parlarci serve l’interprete (non hanno capito cos’è l’ACR, se gli dico festa del Ciao mi salutano con la mano, ecc)?
Per questi e altri problemi legati al rapporto con le famiglie dei bambini e ragazzi dell’ACR è dedicato questo appuntamento.

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

Nessun evento trovato

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.