Tempo di quaresima, l’Azione Cattolica offre a ragazzi e giovani i nuovi sussidi per vivere al meglio questo periodo. Tra (s)guardi di speranza. (vol.1 – 2 e 3) sono i tre testi pensati per i ragazzi e le diverse fasce d’età.

“Giovanni e Maria Maddalena raccontano ciò che hanno vissuto al fianco del Maestro e, attraverso le loro storie, i ragazzi scoprono di essere convocati da Gesù a giocare nella sua squadra. È necessario un allenamento speciale, allora, per essere pronti alla Pasqua!” Ogni domenica è presente un piccolo momento di preghiera da vivere in famiglia e alcuni consigli di lettura. Inoltre, film e contenuti digitali renderanno più interattivo questo speciale "allenamento.

Il primo passo, testo personale per giovanissimi
Un taccuino personale per interagire individualmente con i Vangeli proposti dal cammino formativo, in continuità con il percorso del Gruppo giovanissimi.

Partiamo dall’enciclica “Laudato si” di papa Francesco con una lettura diversa, non solo legata alla cura dell’ambiente e del creato, che restano capisaldi dello scritto ma si allargano a tutti gli altri contesti della vita della persona, tra cui anche lo sport.

Il libro di Daniele Pasquini prende in considerazione anche lo scollamento fra lo sport per tutti e quello elitario di cui si fa un gran discutere nei media.
La recente pandemia ha amplificato ulteriormente questa distanza ma ricordiamoci che le finalità che persegue lo sport spettacolo da quello praticato da tutti, sono oramai agli antipodi e lo sforzo è quello di far sì che si ricongiungano in modo che non vengano perse empatia ed efficacia dello stesso.

Ecco spiegato anche il sottotitolo del libro, “orientamento per una ecologia integrale attraverso lo sport”, infatti ricordiamoci che nell’etimologia stessa della parola sport vengono indicate le attività svolte “fuori porta”, coniugando divertimento e sana attività con spazi aperti e immersi nella natura.

Il libro di questo mese è un libro particolarmente caro, poiché scritto da chi è stato presidente della nostra azione cattolica diocesana, Giovanni Ghiani.
Classe 1966, fa parte di quei ragazzi che hanno vissuto la loro gioventù quando esisteva ancora l’obbligo del servizio di leva militare, obbligo che qualcuno come Giovanni, ha sentito non appartenergli.

Ecco allora che entra a pieno titolo nella compagine degli obiettori di coscienza prestando servizio civile con la Caritas diocesana di Concordia-Pordenone
Ma oggi, ha senso un libro che ricordi questa esperienza? Basta accendere la tv o leggere un qualsiasi giornale per capire quanto anacronisticamente attuale sia questo argomento. L’obiettore di coscienza non esiste più, il servizio di leva non è più obbligatorio, ma quali scenari, anche europei, si aprono quotidianamente ai nostri occhi?

Il volume “L’Azione Cattolica Italiana nella storia del paese e della chiesa” è il risultato del Convegno tenutosi presso l’Archivio storico della Presidenza della Repubblica il 6-7 dicembre 2018, evento di chiusura delle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario della fondazione dell’Azione cattolica italiana. Dopo i saluti introduttivi di Matteo Truffelli e Marina Giannetto, il volume presenta tre parti. Nella prima, dedicata a L’Azione cattolica italiana, la politica e lo Stato e introdotta dal saggio di Guido Formigoni, sono presenti gli interventi di Paolo Trionfini e Vittorio De Marco. Nella seconda, dedicata a L’Azione cattolica italiana e la società e introdotta dalla riflessione di Giorgio Vecchio, sono presenti i saggi di Gianluca della Maggiore, Dries Vanysacker e Cecilia Dau Novelli. Nella terza parte, infine, dedicata a L’Azione cattolica italiana e la promozione del laicato nella storia della Chiesa e introdotta dallo scritto di Marta Margotti, sono presenti i testi di Alba Lazzaretto, Francesco Sportelli e Giovanni Vian.

Il libro non ha le pretese di esaurire tutte le vicende che hanno visto nascere e crescere il movimento, considerando soprattutto la duplice lettura sotto il punto di vista del Paese e della Chiesa, ma sarà senz’altro una rilettura privilegiata di alcuni momenti della sua trama storica.

Gli autori e la ricerca su materiale inedito sono una garanzia per offrire un quadro più significativo alla ricerca compiuta.

Chi al giorno d’oggi scrive una lettera?
Nel tempo del digitale, dove i messaggini sono i protagonisti della nostra comunicazione, Barbara Pandolfi, laureata in filosofia e dottore in teologia, utilizza questo mezzo per uno scopo nobile.
Attraverso lei e attraverso una lettera, è la beata Armida Barelli che parla ai giovani.

Abbiamo già ampiamente presentato Armida, la nostra “sorella maggiore” attraverso le pagine del nostro sito di Azione Cattolica e invito, chi non lo avesse fatto, a leggere anche la precedente recensione sulla figura di questa donna, resa beata da pochissimo, lo scorso 30 aprile, così importante per noi di AC.

Questo piccolissimo ma densissimo libro, contiene un messaggio di incoraggiamento e speranza rivolto ai giovani. Parole che narrano l’esperienza di vita vissuta dei Armida Barelli, piene di fede audace, di volontà di cambiamento, di ricerca di felicità.

Il profumo buono per ogni giorno. La preghiera del laico.

Ci stiamo avvicinando alla Santa Pasqua e la segreteria vuole porgere a tutti gli auguri con uno strumento di preghiera.
Si tratta dell’ultimo dei “quaderni di Spello”.
La collana “I Quaderni di Spello” propone testi agili e facilmente leggibili, frutto dell’esperienza intensa e fraterna di vita spirituale laicale che l’Azione cattolica propone a Spello, a Casa San Girolamo.
Il testo è suddiviso in 3 parti:
Prima parte. Le dimensioni essenziali della preghiera, dove si identificano tempi, luoghi, parole e stile della preghiera
Seconda parte. Gli strumenti tradizionali della preghiera, ovvero liturgia, lectio divina e preghiera mariana
Terza parte. Una preghiera per ogni età, suddivida in bambini e ragazzi, giovani e adulti.
Questo quaderno ci aiuta a vedere la preghiera come cibo quotidiano e assaporarne quindi il profumo buono per ogni giorno.

San paolo nella prima lettera ai Tessalonicesi scriveva “pregate ininterrottamente, in ogni cosa rendete grazie”
Per accompagnare la preghiera quotidiana in questa Quaresima e Pasqua 2022, l’Azione Cattolica ci viene in aiuto con i sussidi pensati per ragazzi, giovanissimi e giovani.
Piccole letture quotidiane accompagnate da riflessioni che potranno aiutare, e aiutare i nostri ragazzi per pregare consapevolmente e prepararci al meglio alla grande festa che è la Santa Pasqua.

Azione Cattolica Ragazzi:
Lo vide e gli corse incontro 1 (per genitori e bambini 3/6 anni) euro 3,50
Lo vide e gli corse incontro 2 (per bambini 7/10 anni) euro 3,50
Tessuto da cima a fondo (per ragazzi 11/14 anni) euro 3,50

Settore giovani:
Gioia infinita (per giovanissimi) euro 5,00
Tempo per te (per giovani) euro 5,00

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Consiglio Diocesano

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

11 Feb
Consiglio Diocesano
Data 14:30 - 22:30
1 Mar
3 Mar

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.