12 febbraio 1980
Quarant’anni fa all’interno dell’università la Sapienza di Roma le Brigate Rosse uccidono a colpi di pistola Vittorio Bachelet, docente universitario, vicepresidente del Consiglio della Magistratura ma prima di tutto un uomo buono e giusto.
Tanto che i giornali scrissero “hanno ucciso uno dei migliori, ma forse lo hanno ucciso proprio per questo”.
I tempi di certo non erano facili, poco era trascorso dal rapimento e assassinio di Aldo Moro e molte, troppe volte era toccato proprio a Bachelet commemorare i suoi amici.

In Papua Nuova Guinea, in cima ad una collina raggiungibile non senza difficoltà, c’è un albero dove si radunano milioni di lucciole e si “parlano”, si corteggiano, illuminando il suddetto albero come fosse un gigantesco albero di Natale. Ma la cosa più strabiliante è che questi minuscoli coleotteri, si accendono a turno, come se si ascoltassero prima di replicare.
Questo mirabolante fenomeno ha dato il via al libro di Sandro Calvani, persona di spicco e pluripremiato per l’eccellenza della sua attività professionale per la giustizia e la pace.
Si tratta di quarantadue racconti di rinascita, di utopie reali, come le definisce lo stesso autore, dove il filo comune è la resilienza, e la capacità di cambiare se stessi per portare felicità anche agli altri, ricordandoci che la felicità è considerata uno dei parametri per misurare lo stato di sviluppo di una nazione.
42 esperienze di vita, alcune romanzando un poco i fatti o i nomi, ma assolutamente autentiche nel vissuto che servono da fonte di ispirazione per il nostro agire, per la nostra volontà di creare relazioni positive basate sui valori.

Il sito della Treccani spiega che esistono circa 210 mila lemmi, che un individuo di istruzione medio alta ne conosce circa 47 mila ma ne usa 6500 per un discorso in italiano base e di queste solo 2000 in modo frequente…
Sebbene i numeri siano scesi così vorticosamente, ci rendiamo conto che anche quelle “poche” parole sono usate spesso male, sono abusate, sono strumentalizzate.

Quello che la segreteria di Azione Cattolica oggi vi propone è una collana che raccoglie temi e "parole" cari a papa Francesco e che ne caratterizzano il pontificato, parole importanti che possono essere travisate ed ecco che i libretti ci danno una giusta interpretazione secondo la fonte santa e autorevole del Papa.

Ne scelgo una su tutte perché questo periodo ne è particolarmente scevro: GIOIA.
Dice Papa Francesco “un’anima gioiosa è come una terra buona che fa crescere bene la vita, che da buoni frutti”
Con tale Gioia nel cuore possiamo affrontare le altre parole importanti proposte: Pace, Misericordia, Poveri, Popolo, Corrotti no.

L’aria non si vede eppure c’è
L’aria è dappertutto attorno a te.
L’aria non si lecca ma si annusa
ed entra anche dalla porta chiusa.
Se vuoi puoi catturarne un pochettino
soffiando forte dentro un palloncino.

In questo periodo i bambini, soprattutto quelli piccoli ci hanno messo a dura prova sulle nostre capacità di intrattenitori e, soprattutto i piccolissimi, continueranno a farlo ancora per un po’.
Oggi la segreteria dell’AC vi viene incontro con una pubblicazione divertente che vi aiuterà a giocare con loro scoprendo il significato di parole astratte e quindi difficile da spiegare, come tempo o aria o buio.
I più coraggiosi poi, potranno usarlo come esempio per inventare altre filastrocche giocando con le rime.
Il libricino è parte della collana La giostra e le illustrazioni sono chiare e colorate come piacciono ai bambini.

Penso che per essere felici basti un libro e il cioccolato.

Grandi novità dalla segreteria AC.
Inauguriamo un nuovo appuntamento dedicato alle edizioni AVE che trovate in segreteria a Pordenone.

Scriveva sant’Agostino “Non si legga per contraddire e confutare, né per credere ciecamente e dare per scontato, né per trovare motivo di conversazione, ma per ponderare e valutare”
Due appuntamenti mensili: i primi del mese una recensione su un libro fresco di stampa ed a metà mese i libri che non potete non avere nella vostra biblioteca personale.
E due sono i vantaggi! Se prenotate i libri novità entro la prima settimana dalla recensione godrete del 10% di sconto sul prezzo di copertina, mentre per i classici ci saranno sconti ogni volta diversi e ogni volta imbattibili.

Quindi nessuna scusa! Procuratevi il cioccolato perché il libro lo prenoti in segreteria!

Per ordinare i libri chiama lo 0434 521481 oppure scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Consiglio Diocesano AC

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

20 Giu
Consiglio Diocesano AC
Data 16:30 - 22:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.