Inizia anche quest'anno il percorso di formazione diocesano per gli adultissimi!
Il tema e titolo del cammino di quest'anno è "da CORPO a CORPO" e si snoda su 5 semplici azioni che Gesù compie (ma che anche noi possiamo compiere nella nostra quotidianità). La prima è "SOLLEVARE".

L'incontro avrà luogo Venerdì 23 ottobre 2020 con inizio alle 14.45. Ad aiutarci nella riflessione ci sarà mons. Pietro Cesco che già lo scorso anno ci ha accompagnato nel nostro cammino.

Dove si svolgerà l'incontro?

In ebraico, «midbar» significa «deserto». L’esperienza che proponiamo è un pellegrinaggio di conversione e crescita spirituale attraverso il corpo e i sensi, per interiorizzare la vicenda esodica di Israele, vivendola in qualche modo realmente, in prima persona. I tempi di cammino saranno accompagnati da momenti di silenzio, meditazione personale, condivisione.

Ripartiamo!

Non da dove e come ci eravamo fermati, perché tutto si può fermare ma la nostra vita no!
Ripartiamo più ricchi di una esperienza che fino a pochi mesi fa non avremmo mai pensato di vivere…
Ripartiamo non in “virtuale” ma con il corpo… anzi ripartiamo “DA CORPO A CORPO”!

Questo infatti è il titolo del sussidio per il percorso formativo per i gruppi adulti che farà da sfondo anche al primo incontro rivolto ai vice presidenti e agli animatori di gruppi adulti.

Vi aspettiamo quindi Sabato 5 settembre 2020 con ritrovo alle 15.00 a San Martino al Tagliamento!

In questo tempo di crisi tante sono le domande che ci siamo posti e che ci hanno fatto riflettere, non solo, dal punto di vista sanitario, economico e sociale.

I fedeli tutti, di ogni Chiesa e religione, sono stati chiamati ad un “digiuno” liturgico e, come cristiani cattolici, stiamo attendendo con trepidazione il momento in cui potremo celebrare nuovamente insieme la Santa Messa...e nel frattempo? Come stiamo vivendo da laici e laici di AC questo momento di digiuno eucaristico? Come stiamo vivendo questa esperienza di Chiesa “a distanza”?

Incontro: Indica direzione di movimento, e più in partic. movimento verso persone che siano a loro volta dirette o rivolte verso di noi.
Mercoledi 17 marzo ha avuto luogo il primo Incontro vice adulti AC.

A dire il vero non ha avuto luogo perché eravamo tutti e 26 in luoghi diversi tra Veneto e Friuli, tutti nelle proprie case come ci impone questo tempo.
Se seguiamo il significato letterale di Incontro non ci siamo nemmeno incontrati perché siamo rimasti tutti nelle nostre stanze, chi sul letto, chi in tavola mentre finiva di sparecchiare, chi sul divano, chi in un ufficetto.
Da queste frasi tutto fa pensare che il nostro Incontro sia saltato e invece no.

Quando tramite un messaggio WhatsApp è giunto a tutti noi adulti dell’Unità pastorale di Cordenons, l’invito ad accogliere l’opportunità di ascoltare gli esercizi spirituali che, per motivi noti a tutti sono stati revocati, ho pensato davvero che nulla possa fermare lo Spirito Santo e che questi si manifesta e trova tutti i mezzi per accompagnare le persone nei loro percorsi spirituali.

Negli ultimi anni come adulti di Ac abbiamo iniziato il cammino di Quaresima con gli esercizi spirituali. Un tempo di silenzio dedicato al Signore, un tempo per fare il punto sulle nostre vite, un tempo per prendersi una pausa, per sostare, per guardare le cose da un punto di vista diverso e lasciarci guardare dal Signore.

Quest’anno, a causa delle vicende che tutti ben conosciamo, ci siamo trovati costretti ad annullare questo appuntamento, ma non volevamo comunque perdere questa opportunità preziosa. Abbiamo pensato di proporre ugualmente gli esercizi spirituali, ma con una formula inedita per noi.

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Seguici su Instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.