Esercizi spirituali 2024 - PASSI DI DISCEPOLATO
Anche quest’anno, l’AC adulti, all’interno del tempo forte quaresimale, ha proposto gli esercizi spirituali nella forma breve di tre giorni, per dare modo anche a chi lavora o ha famiglia di prendersi uno spazio di silenzio, preghiera e riflessione.
Dall’8 al 10 marzo siamo stati ospiti della Casa della Spiritualità Papa Luciani di Santa Giustina (BL).
In questo cammino di spiritualità il cui tema era: IL RAPPORTO CON GESU’ ALLA SEQUELA DEI DISCEPOLI siamo stati accompagnati da Chicca Sacchetti delle Ausiliatrici di Milano.
La metodologia proposta è stata quella degli esercizi spirituali ignaziani in cui, letto un brano del Vangelo si medita “ascoltando” le emozioni e i sentimenti che questo suscita in noi, guardandoci così come ci guarderebbe Gesù, con i suoi occhi ed il suo cuore.
Immersi nella quiete del luogo ciascun partecipante ha potuto così trovare ristoro per il proprio spirito staccandosi dalla frenesia della quotidianità.
Il nostro ringraziamento và, oltre a Chicca, per la sua disponibilità, preparazione e per la preziosa testimonianza anche a don Stefano, il nostro assistente, che con la sua presenza ha reso questi giorni ancora più ricchi di significato.

Terzo incontro del cammino di formazione diocesano per gli adultissimi 2023-2024! Venerdì 15 marzo 2024 alle 14.45 presso l'oratorio di Roveredo in Piano.

Il tema di questo incontro è "Oltre", anche in questo incontro mons. Pietro Cesco ci aiuterà nella riflessione del brano Vangelo di Marco (Mc. 6,1-6a) "Gesù insegna nella sinagoga" che accompagnerà l'incontro.

L'Azione Cattolica Diocesana propone, all'inizio della quaresima, la possibilità di fermarsi per stare con il Signore attraverso gli Esercizi Spirituali nella forma breve di un fine settimana.

Gli esercizi si svolgeranno dalle 18.30 di venerdì 8 marzo 2024 e termineranno domenica 10 marzo 2024 pomeriggio presso la casa della spiritualità Papa Luciani Santa Giustina BL.

Viste le distanze abbiamo pensato anche di mettere a disposizione un furgone per chi lo desiderasse.
Ci accompagnerà in questo cammino dal titolo "Passi di discepolato" Chicca Sacchetti, delle ausiliarie diocesane di Milano

Intelligenza Artificiale e Pace
Due temi che a prima vista non hanno alcun punto di incontro eppure lo sguardo profondo di Papa Francesco li accorpa nel messaggio per la 57.ma giornata mondiale della pace 2024.
Quali sono le ragioni di questa scelta, quali le prospettive?
L’intelligenza artificiale può essere usata per promuovere la pace?
In futuro potremmo attraverso questa tecnologia prevenire i conflitti o migliorare la comunicazione tra le persone di diverse culture e lingue?
O forse si possono nascondere grandi pericoli come la delega della complessità, rendendo passive e acritiche le persone ancora più disorientate dal panorama informativo.
Proveremo ad affrontare questo tema complesso ma appassionante sulle orme del messaggio del Papa:
Domenica 28 gennaio 14:30 a Maniago Casa della Gioventù
Nell’annuale convegno per la pace di AC organizzato dai Giovani e Adulti in contemporanea con la festa della pace ACR della zona Alta
Ci aiuterà ad approfondire il tema Francesco Iannuzzelli ingegnere esperto di big data e coordinatore tecnico di Peacelink.

“Dobbiamo ricordare che la ricerca scientifica e le innovazioni tecnologiche non sono disincarnate dalla realtà e “neutrali”, ma soggette alle influenze culturali, riflettono scelte condizionate dai valori personali, sociali e culturali di ogni epoca”.
Papa Francesco

Continua il percorso di formazione diocesano per gli adultissimi 2023-2024! Il secondo incontro si terrà Venerdì 15 dicembre 2023 alle 14.45 presso l'oratorio di Cinto Caomaggiore (dietro la chiesa).

Il tema di questo incontro è "Pienezza" e come si consueto mons. Pietro Cesco ci aiuterà nella riflessione del brano Vangelo di Marco (Mc. 4,1-9) "la parabola del seminatore" che accompagnerà l'incontro.

Continuiamo il nostro approfondimento sul conflitto in Terra Santa
Durante questo mese dopo l'ultimo incontro in cui ci siamo concentrati nel nostro dialogo, principalmente sulle definizioni e sugli aspetti un po' più storici, sono accadute molte cose.
Proveremo insieme ad affrontare queste ultime evoluzioni non solo con uno sguardo alla situazione attuale ma soprattutto con una lente di ingrandimento su questi ultimi 2 anni. Andando ad evidenziare tutti quei provvedimenti e quei segnali che non hanno favorito l'accordo e la conciliabilità delle posizioni ma piuttosto hanno reso l'aria più pesante esacerbando gli animi.
In un tema estremamente complesso come questo, per aprirci ad un’idea di PACE come Azione Cattolica dobbiamo prima provare ad addentrarci nel problema e cercare di fare un po’ di chiarezza su alcuni punti.

Ci aiuterà come la scorsa volta in questo percorso, il nostro assistente Adulti di AC diocesano don Stefano Vuaran che quelle terre le ha frequentate a lungo e le conosce profondamente (avendo anche molti contatti nel territorio) vedendole con un occhio esterno ma documentato.

Ancora una volta ci arrivano notizie terribili dalla Terra Santa
Cosa sta succedendo? Come mai di punto in bianco nuovi scontri a Gerusalemme e lanci di razzi a Gaza?
La questione si trascina almeno dal 1948 (ma anche prima) ed è lontana dall’essere risolta, inoltre è compresa dentro schemi ideologici o politici che non aiutano a comprendere le cose.
Il dibattito pubblico si concentra sempre di più in polarizzazioni definite e definitive: sto con l’una o l’altra parte.

Il tema è estremamente complesso e ha radici profonde, per aprirci ad un’idea di PACE come Azione Cattolica dobbiamo prima provare ad addentrarci nel problema e cercare di fare un po’ di chiarezza su alcuni punti.

Ci aiuterà in questo il nostro assistente Adulti di AC diocesano don Stefano Vuaran che quelle terre le ha frequentate a lungo e le conosce profondamente vedendole con un occhio esterno ma documentato.

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Apertura Casa Alpina

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

21 Apr
Apertura Casa Alpina
Data 08:00 - 17:00
7 Mag

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.