Negli ultimi anni come adulti di Ac abbiamo iniziato il cammino di Quaresima con gli esercizi spirituali. Un tempo di silenzio dedicato al Signore, un tempo per fare il punto sulle nostre vite, un tempo per prendersi una pausa, per sostare, per guardare le cose da un punto di vista diverso e lasciarci guardare dal Signore.

Quest’anno, a causa delle vicende che tutti ben conosciamo, ci siamo trovati costretti ad annullare questo appuntamento, ma non volevamo comunque perdere questa opportunità preziosa. Abbiamo pensato di proporre ugualmente gli esercizi spirituali, ma con una formula inedita per noi.

Ricucire la relazione: esperienze di giustizia riparativa e mediazione umanistica tra carcere e scuola è il tema del convegno per la Pace del Settore Adulti di AC, che si è tenuto domenica 26 gennaio presso l’Auditorium Concordia a San Vito al Tagliamento.

Per l’occasione è intervenuta la dott.ssa Sara Dall’Armellina, mediatrice umanistica e penale, a nome dell’associazione "La Voce", e referente territoriale per le attività di mediazione umanistica. La giovane relatrice, con parole chiare ed esempi concreti, ha spiegato al pubblico uditore il compito del mediatore e il significato dei termini mediazione umanistica e giustizia riparativa nelle situazioni di conflitto. Il mediatore è colui che, dopo essersi formato, ascolta e “bonifica” le relazioni che i soggetti coinvolti in quel determinato momento non sono in grado di fare in autonomia.

Anche quest'anno, all'inizio della quaresima, l'Azione Cattolica Diocesana propone gli Esercizi Spirituali nella forma breve di un fine settimana.

Gli esercizi si svolgeranno dalle 18.30 di venerdì 28 febbraio 2020 e termineranno domenica 1 marzo 2020 pomeriggio presso la casa di Spiritualità San Martino a Vittorio Veneto.
Il relatore di quest'anno sarà, don Federico Zanetti, Biblista e Direttore spirituale del Seminario diocesano di Concordia-Pordenone.

Il tema su cui i svolgeranno gli esercizi parte dal tema pastorale dell'anno:

“...E CAMMINAVA CON LORO” (Lc 24,15).

Domenica 26 gennaio 2020 a San Vito al Tagliamento, con inizio alle ore 9:00 con la Santa Messa e poi con inizio alle ore 10.30 presso l’Auditorium parrocchiale, si terrà il convegno per la Pace del Settore Adulti di AC.

Il convegno è aperto a tutti e sarà in contemporanea con la Festa della Pace dell'ACR.

Papa Francesco, nel suo messaggio per la LIII giornata mondiale per la pace, ci ricorda che: «La pace è un bene prezioso, oggetto della nostra speranza, al quale aspira tutta l’umanità», ma «Non si ottiene la pace se non la si spera. Si tratta prima di tutto di credere nella possibilità della pace, di credere che l’altro ha il nostro stesso bisogno di pace».

Eccoci a presentarvi il dossier per il mese della Pace 2020.

Nel tratteggiare questo cammino ci siamo lasciati ispirare dal messaggio per la giornata mondiale della Pace di Papa Francesco e da una riflessione interna alla commissione Pace su che cosa sia oggi Pace, su che cosa significhi questo termine, quali siano gli ambiti in cui c’è più bisogno di Pace... ci siamo trovati d’accordo sul fatto che, prima di tutto, si sente il bisogno di pacificare il linguaggio, perché le parole che vengono usate, dette e/o ascoltate, molte volte precludono ad un vero e proprio dialogo e sono più spesso utilizzate come armi.

La "Due giorni con la Parola" in programma per fine dicembre è stata sostituita con una sola giornata che si svolgerà sabato 28 dicembre 2019.

L'incontro si svolgerà presso l'oratorio e la chiesa parrocchiale di San Martino al Tagliamento (Via Santa Fosca 14) a partire dalle ore 9.00 di sabato 28 dicembre 2019 e si concluderà verso le 17.30 con la recita dei vespri.

Il tema dell'incontro è "Tempo di Grazia" e ci accompagnerà nella riflessione don Martino Della Bianca.

L'accostamento alla Parola avviene attraverso il metodo della Lectio Divina (lectio, meditatio, contemplatio, collatio) e con la condivisione dei momenti di preghiera.

Un'ottima occasione per ricaricare lo spirito e ritagliare del tempo per te.

Nella parabola delle dieci vergini alla festa di nozze, Gesù racconta un imprevisto: il protrarsi dell’attesa mette in difficoltà le ragazze che non si sono preparate a sufficienza.

La vita adulta è disseminata di imprevisti che possono rendere faticosa l’esistenza quando non si è attrezzati a farne un tempo di crescita.

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Have a Break

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

6 Mar
Have a Break
Data 20:30 - 22:30
17 Mar
21 Mar
Incontro responsabili ACR
Data 15:00 - 17:30
27 Mar
Incontro Adultissimi
Data 15:30 - 18:30

Seguici su Instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.