Si celebra il 22 marzo la Giornata Mondiale dell'Acqua, più nota nel mondo come World Water Day, una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all'interno delle direttive dell'Agenda 21.

Questa giornata è pensata come momento per sensibilizzare l'attenzione di tutti sulla critica questione dell'acqua nella nostra epoca, con un occhio di riguardo all'accesso all'acqua dolce e alla sostenibilità degli habitat acquatici.

Queste sono settimane sicuramente molto particolari. Lavarsi le mani è una delle raccomandazioni fondamentali, che sentiamo ripetere in continuazione…  ma per farlo c’è bisogno di poter accedere ad acqua pulita per tutti. Purtroppo, nel mondo e in Italia non sempre è così!

Hai 5 minuti? Prova a rispondere a queste domande, magari facendoti aiutare in famiglia, da qualche amico o in gruppo:

Come posso utilizzare meno carta/cartone?
Come posso ridurne il consumo?
Come posso riutilizzarla in modo creativo?

Prova a vedere i nostri suggerimenti, qualcosa di interessante da cui prendere spunto ...e se hai qualche idea creativa, condividila con noi!

Abbiamo mai pensato quanto lavoro, materiali e quanta acqua sono nascosti in un foglio di carta bianca?

Per produrre UN singolo foglio di carta servono ben 10 LITRI DI ACQUA.

 
L’acqua è un elemento essenziale per la produzione di carta e cartone. Funge da legante per le fibre e, nel processo produttivo, è necessaria per il trasporto, per la pulizia, come solvente, apporta energia in forma di vapore e viene usata nei processi di raffreddamento.

Il tema lanciato da United Nation WATER per l'edizione 2019 della GMA  "LEAVING NO ONE BEHIND: HUMAN RIGHTS AND REFUGEES" (NON LASCIARE NESSUNO INDIETRO: DIRITTI UMANI E RIFUGIATI) è un invito a riflettere sulle difficoltà che milioni di persone incontrano per rifornirsi di poca acqua e per giunta di pessime qualità e, insieme, un invito a cooperare per ridurre tali difficoltà.

Don Camillo e Peppone straordinariamente insieme per il lancio dell’iniziativa promossa dalla Commissione Stili di Vita: “Percorso interattivo sull’utilizzo etico di oggetti di uso comune”

 ....non è uno scherzo, abbiamo scelto una data speciale per iniziare questo percorso: l’ultimo giorno di carnevale!

 Dopo l’incontro con il consiglio diocesano, presidenti e consiglieri parrocchiali ecco il secondo appuntamento ufficiale per il 2019 della commissione stili di vita.

Cominciamo da noi, da quello che sappiamo, da come ci comportiamo, dalle scelte che facciamo quotidianamente...

Alcuni giorni fa si è concluso il secondo concorso fotografico dal titolo "Osservo, scatto e racconto… L’ACQUA NELLA BIBBIA", promosso dalla Commissione Stili di Vita, con l'appoggio della presidenza e consiglio diocesano.

Ecco le fotografie vincitrici!

La commissione diocesana Stili di Vita propone il 2° Concorso fotografico, dal titolo:

“Osservo, scatto e racconto... l’acqua nella Bibbia”.

Il fine del concorso è stimolare la ricerca di immagini che sono evocate da alcuni versetti o brani biblici che contengono la parola ACQUA.

Nelle sacre scritture possiamo trovare circa 2000 riferimenti a questa preziosa parola che si declina in molteplici forme e significati: acqua che lava e purifica, acqua viva che disseta, acqua come dono, acqua come manifestazione di forza e potenza…

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Presentazione festa diocesana

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

17 Apr
Presentazione festa diocesana
Data 20:30 - 21:00
21 Apr
Consiglio Diocesano AC
Data 20:30 - 22:30
5 Mag
15 Mag
Incontro Adultissimi
Data 10:30 - 19:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.