Abbiamo mai pensato quanto lavoro, materiali e quanta acqua sono nascosti in un foglio di carta bianca?

Per produrre UN singolo foglio di carta servono ben 10 LITRI DI ACQUA.

 
L’acqua è un elemento essenziale per la produzione di carta e cartone. Funge da legante per le fibre e, nel processo produttivo, è necessaria per il trasporto, per la pulizia, come solvente, apporta energia in forma di vapore e viene usata nei processi di raffreddamento.


In particolare l’acqua serve:

  * nei processi chimici: le cartiere usano l’acqua per preparare e diluire i prodotti chimici;
  * come metodo di raffreddamento: viene usata in varie parti della cartiera;
  * come mezzo di trasporto: le fibre vengono trasportate lungo il processo produttivo nell’acqua. Quando arriva alla macchina per la produzione del cartone la pasta di cellulosa è composta per il 99% da acqua e gran parte di quest’acqua poi viene riutilizzata;
  * per produrre vapore: il vapore serve per riscaldare le apparecchiature di processo, tra cui i cilindri essiccatori della macchina per la produzione del cartone;
  * per pulire e per sigillare: molta dell’acqua dolce necessaria viene usata per queste operazioni

Per un foglio di carta riciclata il consumo di acqua si dimezza.
Secondo studi recenti, fortunatamente, le principali cartiere adottano sistemi di riutilizzo dell'acqua, con un risparmio del 20% sul totale del consumo.
 
Questo non mi deve sollevare dall'uso responsabile della carta e degli imballaggi di cartone!
 
Vuoi sapere che consumatore sei?
Ti invitiamo a fare questo semplice e veloce test!
 
https://wearepackagingfans.com/site/di-che-packaging-sei/

Grazie

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:

Prossimi eventi

3Mag
16:30 - 19:30
Incontro Adultissimi
17Mag
20:30 - 22:30
Veglia festa diocesana
19Mag
loader

Seguici su Instagram

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la tua navigazione