Gualtiero Sigismondi, vescovo di Foligno e assistente ecclesiastico generale di Azione Cattolica

E’ un titolo particolare quello che il Vescovo di Foligno Sigismondi, dà al suo libro, un titolo che quasi erroneamente invita ad una sorta di gossip nei confronti dei nostri sacerdoti ma che credo sia fondamentale leggere per avvicinarci maggiormente alle nostre guide per guardarli con occhi diversi, non giudicanti ma pieni di umana comprensione per i nostri fratelli che portano dalla “lex orandi” la qualifica di “servi premurosi del popolo di Dio” e “peccatori fiduciosi”.

Non sono esenti da tentazioni e nemmeno da passioni, scrive mons. Sigismondi, due termini che indicano aspetto positivo e negativo nel contempo. La passione indica le debolezze ma anche l’entusiasmo sincero nel quale il sacerdote deve muoversi.
Nella sua omelia della messa crismale del 2013 Papa Francesco dice che “il buon sacerdote si riconosce da come viene unto il suo popolo” e la passione positiva del sacerdote deve sfociare nel desiderio di raccontare la gioia di essere prete.

Sempre Papa Francesco dice “ciò che non si ama, stanca” ed ecco che la sana fatica del peso della consacrazione diviene stanchezza e si scivola in una chiusura, il peggior male per un consacrato.
Non fa sconti nel suo libro, mons. Sigismondi ma indica la cura della vita interiore come base guaritrice affinchè sacerdoti e vescovi non si lascino sopraffare dalla stanchezza, chiudendosi in vie più facili quali orgoglio, vanità, mondanità.
La consapevolezza della propria fragilità di uomo e l’anelito alla perfezione morale.

Ogni giorno, sacerdote e vescovo sperimentano l’abissale distanza fra ciò che ha ricevuto e ciò che riesce ad essere, ecco perché i loro occhi devono costantemente essere fissi alla vetta con i piedi ben saldi nella chiesa.
La solitudine con Dio deve essere pari alla comunione coi fratelli e solo con il ristoro nello Spirito Santo questo stato di grazia dei consacrati non diverrà peso.

Perché leggere questo libro
“Chi ama comprende. Chi comprende sarà amato” (L.Manara)
Per poter davvero vivere in conviviale amore fraterno con i nostri sacerdoti e per non vederli come galassie lontane da noi.

La segreteria consiglia
Un libro per i laici e per i sacerdoti e magari perché laici e sacerdoti ne possano serenamente parlare assieme

Prezzo di copertina euro 9,00
Prenotando in segreteria euro 7,50

Per ordinare i libri chiama lo 0434 521481 oppure scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Veglia diocesana per le adesioni

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

8 Dic
11 Dic
Incontro adultissimi
20:30 - 22:30
13 Dic
Scuole base
08:30 - 09:00
16 Dic
Consiglio diocesano
20:30 - 22:30

Seguici su Instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.