“ORA: E ALLORA? SVEGLIAMOCI È ORA!!!”

Durante la settimana trascorsa a PradiBosco dal 27 luglio al 3 agosto, cento tra ragazzi, educatori e assistenti hanno cercato di sperimentare la bellezza di crescere insieme all'interno di una comunità.
Partendo dalle comunità di appartenenza, le nostre parrocchie, i ragazzi hanno seguito un percorso che metaforicamente ha la forma di una clessidra: lunedì e martedì hanno preso consapevolezza di se stessi del loro modo di interagire all'interno delle squadre, piccole comunità; mercoledì - strettoia della clessidra – hanno fissato punti forti e punti deboli del loro modo di essere, per poi da giovedì in poi scoprire la bellezza di vivere nella comunità più grande, quella del campo scuola, metafora del mondo, capendo ciò che ognuno di loro può dare alla comunità e, viceversa, ciò che la comunità dà a loro: l'alterità aiuta a completarsi, la diversità divide.

La settimana appena conclusasi non è altro che un trampolino di lancio per il futuro: i ragazzi, dopo aver individuato le proprie potenzialità, decidono di puntare su di esse per migliorarsi nel rapporto con se stessi, con gli altri e con Dio; verificando poi i propri punti deboli, cercano strategie nuove per affrontarli e superarli. Per fare questo hanno individuato alcuni propositi pratici, verificabili e concreti che costituiscono la loro regola di vita su cui potranno continuare a investire da ora in poi.

Vi chiederete come abbiamo fatto a fare tutto questo in una sola settimana!
In nostro aiuto sono accorsi ben otto buffi compagni d'avventura che ci hanno chiesto di aiutarli a ritrovare alcuni pezzi importanti di un grande orologio fino a trovare i due ingranaggi principali che hanno permesso di farlo funzionare come un unica realtà. Ma non sono stati i soli!!! Abbiamo avuto anche degli ospiti speciali speciali: i nostri amici discepoli che ci hanno insegnato come si vive nella comunità con le gioie e le difficoltà di ogni giorno.
Da qui abbiamo capito come i veri protagonisti di questa grande avventura siamo noi in quanto ci sentiamo come tanti ingranaggi di una stesso meccanismo che girando assieme fanno in modo di farlo funzionare, anche quando qualcosa si inceppa: non esistono problemi ma solo soluzioni.
Per questo lo slogan del campo: “Ora: e allora? Svegliamoci è ora!!!”. Viva Gesù!

 

Elisa Bado e Oscar Damiani

 

DATI CAMPO

Capi Campo: Oscar Damiani (Casarsa) e Elisa Bado (Spilimbergo)

Assistenti: Don Luca Buzziol e Don Loris Vignandel

Equipes: Martina Nespolo (Azzano X); Oscar Damiani, Clarissa Francescutti, Serena Giacobbone, Chantal Sabot (Casarsa); Elisabetta Tamai, Chiara Pupulin, Fabio Casonato (Fiume Veneto); Lorenzo Agnolin (Bannia).

Elisabetta Moro, Marta Nardo (Chions); Artem Hrystenko, Elisa Zavagna (Porcia); Giulia Del Bianco, Gaia Capuzzo (San Martino); Elisa Bado, Elisabetta Macrì (Spilimbergo).

Direttore: Sandro Menegotto

Personale: Ivana e Luigina (cuoche); Arianna Cangiamila, Alex Biscontin, Diego Zanardo; Liz, Fausto e il piccolo Giosuè; Bruno e Federico (inservienti e aiutanti tuttofare)

Dove: Hotel Pra di Bosco

Quando: 27 luglio – 3 agosto 2014

Parrocchie: Azzano X, Casarsa, Fiume veneto & Chions, Porcia, San Martino, Spilimbergo

N° partecipanti: 82 ragazzi

Tipo di campo: campo diocesano 12/14

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Consiglio Diocesano AC

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

20 Giu
Consiglio Diocesano AC
Data 16:30 - 22:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.