Sabato 19 settembre presso l’oratorio parrocchiale di Roveredo in Piano si è svolto il primo incontro diocesano del nuovo anno associativo dedicato agli educatori ACR.

Il pomeriggio, che ha visto la partecipazione di un’ottantina di educatori, si è aperto con una sorta di “passaggio di consegne”: c’è stato il saluto di don Loris Vignandel che lascia il ruolo di assistente diocesano dell’ACR e la presentazione di don Luca Buzziol che lo sostituirà in questo incarico. Gli educatori hanno poi ascoltato un piccolo approfondimento sull’Anno Giubilare della Misericordia, che si aprirà il prossimo 8 dicembre. 

E’ stata presentata l’iniziativa annuale 2015-2016: lo slogan scelto, “Viaggiando verso… Te”, ricorda sia agli educatori che ai ragazzi loro affidati, che tutti siamo sempre in cammino verso qualcosa o Qualcuno che va scoperto e che può rivelarci molto su noi stessi. Prima di concludere l’incontro, partecipando alla Santa Messa con la comunità parrocchiale, c’è stato un momento dedicato ai lavori di gruppo: l’obiettivo era quello di pensare ad alcuni suggerimenti e indicazioni concrete per far cogliere lo straordinario aspetto della misericordia all’interno delle diverse fasi del cammino ACR. Quanto emerso verrà consegnato a tutti gli educatori come spunto per le attività che svolgeranno nelle loro parrocchie. A questo punto tutto è pronto per la partenza del nuovo anno, a tutti i ragazzi e agli educatori buon viaggio… verso te!

Chiara Ava

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Consiglio Diocesano AC

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

20 Giu
Consiglio Diocesano AC
Data 16:30 - 22:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.