Inizia anche quest’anno il cammino formativo che l’Azione Cattolica Diocesana ha pensato per gli adultissimi, ovvero per quegli adulti che, anche se avanti con l’età, vogliono ancora una volta mettersi in relazione con altri, incontrarsi e formarsi alla scuola di Gesù.

Il percorso di quest’anno, nasce da una considerazione tutt’altro che scontata, ovvero: “essere adulti vuol dire essere persone generative”.

Ma per essere persone generative, per generare, occorre apprendere la virtù dell’incontro, uscendo da noi stessi per farsi prossimi.

L’incontro con l’altro (l’incontro vero con l’altro), avviene ed è modellato sempre sull’incontro con l’Altro con la “A” maiuscola, ovvero con Gesù. Ecco quindi che la “missione” è, ed è sempre alimentata dalla contemplazione!

Il cammino di quest’anno è scandito da delle tappe con titoli che evocano una caratteristica da ricercare e promuovere per diventare adulti capaci di generare: accogliere, ascoltare, discernere, precedere nell’amore e accompagnare la vita

In questo primo appuntamento, vedremo come Gesù vive l’accoglienza: a Gerico, città considerata al tempo come il luogo dell’incontro salvifico tra la piccolezza dell’uomo e la grandezza di Dio, Gesù si imbatte in situazioni “maleodoranti” e in bassezze come quella di Zaccheo (Lc 19,1-10), il Signore ci invita ad accogliere profumi e odori sgradevoli e a riconciliarli nell’Amore.

Ad accompagnarci in questo primo incontro ci sarà mons. Pietro Cesco.

Aspettiamo quindi tutti gli adultissimi, i loro accompagnatori e tutti quanti fossero interessati a questo incontro venerdì 26 ottobre 2018 dalle 14.45 alle 17.30 circa presso il Seminario Diocesano di Concordia Pordenone

Foto e materiale dell'incontro:

Primo incontro ...
Primo incontro ...

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Consiglio Diocesano AC

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

20 Giu
Consiglio Diocesano AC
Data 16:30 - 22:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.