“Tutti gli uomini nascono liberi e uguali in dignità e diritti. Sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in uno spirito di fraternità”, queste sono le parole con cui si apre la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo (1948). Libertà, dignità, diritti, ragione, coscienza, spirito di fraternità tutti termini che riteniamo importanti e sui quali concordiamo fino a quando non ci chiedono di impegnarci concretamente e in prima persona, fino a quando ciò che accade nel nostro quotidiano e nel nostro territorio non ci interroga e ci chiede di rispondere alla domanda: che cosa significa “agire in spirito di fraternità” qui ed ora? Questa domanda è risuonata nel nostro gruppo adulti di Azione Cattolica, quando abbiamo saputo che nel nostro comune (Cordenons ndr) sono ospitati 11 profughi.

 

 

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Pulizie di apertura Casa Alpina

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

Seguici su Instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.