Si è svolto giovedì 19 marzo il secondo incontro diocesano vice-presidenti e animatori dei gruppi adulti che ha visto circa una ventina di partecipanti provenienti da diverse parrocchie della diocesi.

L’incontro, che si è aperto con un momento di preghiera con delle sottolineature sulla figura di San Giuseppe di cui si celebrava la ricorrenza, ha sviluppato il tema dei “destinatari” cercando di rispondere tramite alcune attività a una domanda molto semplice ma allo stesso tempo fondamentale: “Chi sono gli adulti?”.

Dopo una breve pausa invernale, sono ripresi i pomeriggi di incontro per "adultissimi" organizzati dall'Azione Cattolica della diocesi  di Concordia-Pordenone.

In questo incontro, il terzo del cammino annuale che si è svolto venerdì 20 marzo dalle 14.45 alle 17.30 presso il Centro Diocesano, don Narciso Truccolo ci ha aiutato a riflettere sulla parabola del seminatore dal vangelo di Marco 4,13-20 mettendo in evidenza l’importanza del seminatore e la forza del seme che cresce comunque perché è dotato di una sua forza gratuita ma che per dare frutto necessita della responsabilità di chi lo accoglie.

IO, DISCEPOLO DI GESU' – Tratti caratteristici del discepolo nel Vangelo di Marco.
Questo è stato il titolo degli esercizi spirituali per adulti che si sono svolti dal 27 febbraio al 1 marzo nella casa di spiritualità San Martino a Vittorio Veneto, organizzati dall'Azione Cattolica della diocesi di Concordia-Pordenone.
Siamo stati guidati da un predicatore d'eccezione, ovvero mons. Mansueto Bianchi, Assistente Nazionale Unitario dell'Azione Cattolica, che con la sua umanità, la sua competenza e la sua passione per Gesù e per la Chiesa ci ha fatto scoprire le caratteristiche del discepolo descritto da S. Marco nel Vangelo, e nello stesso tempo ci ha aiutato a rileggere la nostra vita di discepoli alla sequela di Gesù.

Partecipare all’iniziativa proposta per il 1° gennaio ad Aviano, momento civile e poi Eucarestia, presenziata dal nostro Vescovo; prendere sul serio il messaggio del papa per la giornata mondiale della pace, leggerlo, meditarlo, interrogarci per capire quale conversione ci chiede, nel nostro quotidiano, personalmente e come comunità; pregare per la pace; approfondire ancora il tema con il convegno “Non più schiavi ma fratelli - dalla globalizzazione dell’indifferenza, alla globalizzazione della fraternità”: questo il percorso che abbiamo proposto ai nostri adulti di Azione Cattolica.
Domenica 25 gennaio ad Azzano X ci siamo trovati in un centinaio di persone ad ascoltare il contributo di Paolo Giovanni Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, associazione che da anni si occupa non tanto di aiutare quanto proprio di condividere con gli ultimi la vita, cercando nel contempo di combattere le cause ingiuste che generano situazioni di povertà, solitudine, emarginazione; un’associazione in prima linea,  presente nel territorio con il coraggio della verità, disponibile non solo con chi l’aiuto vuole e può chiederlo, ma anche verso i poveri che non ci vengono a cercare.

“Ogni tanto scegliamo tempi più prolungati di preghiera, per stare con il Signore e rileggere la nostra vita alla luce del suo amore: particolare valore hanno gli esercizi spirituali che giovani e adulti si impegnano a vivere ogni anno."

(dal “Progetto Formativo” dell’ACI)

Anche quest'anno l'Azione Cattolica è felice di proporre gli esercizi spirituali nella forma breve di un fine settimana, per dare la possibilità a tutti di fermarsi per stare con il Signore.

Gli esercizi si svolgeranno dalle 18.30 di venerdì 27 febbraio e termineranno domenica 1 marzo pomeriggio presso la casa di Spiritualità San Martino a Vittorio Veneto.
Ci accompagnerà, come predicatore, mons. Mansueto Bianchi, Assistente Nazionale Unitario dell'Azione Cattolica Italiana. Il tema degli esercizi sarà: “IO, DISCEPOLO DI GESÙ - Tratti caratteristici del discepolo nel vangelo di Marco”.

Per tutte le informazioni vedi il volantino:

 

Come ormai da tradizione consolidata, l'Azione Cattolica Diocesana nel mese di Gennaio, organizza un convegno, aperto a tutti (non solo agli aderenti all'AC), in cui, sottolineando il messaggio del Papa per la Giornata mondiale del 1° gennaio, sensibilizza la comunità civile e religiosa al tema della Pace.

Quest'anno l'evento viene organizzato in collaborazione anche con la Caritas diocesana e concretizza l’iniziativa Anno della Pace 2015 proposta dalla Commissione diocesana per la Pastorale Sociale, del Lavoro, Pace, Giustizia e Salvaguardia del Creato.

Il Convegno si terrà quindi domenica 25 gennaio 2015 alle ore 14.30 presso l'Auditorium Casa dello Studente (via Don Milani) Azzano Decimo (PN), e avrà come titolo "Non più schiavi, ma fratelli – dalla globalizzazione dell’indifferenza alla globalizzazione della fraternità".
L'evento, che prende spunto e nome dal messaggio di Papa Francesco, svilupperà il tema delle schiavitù evidenziando la realtà attuale e le possibili aree di impiego.
A relazionarci su questo tema sarà Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII.

Come vivere da adulti il mese della pace? Vi proponiamo un percorso semplice e concreto per farlo:
1. partecipare, il 1° gennaio, all'incontro (ore 15.00 in piazza ad Aviano) e alla S.Messa per la Pace (ore 16.30 nel Santuario della Madonna del Monte a Marsure)
2. partecipare al convegno del 25 gennaio
3. leggere il messaggio del Papa:
in particolare siamo invitati a scegliere la frase che più ci provoca e ci interpella personalmente, come famiglia o comunità, scriverla su un foglio formato A4 e portarla il giorno del convegno per condividere con tutti i partecipanti le parole dette dal Papa che diventano parole vive per ciascuno di noi
4. pregare per la pace,
personalmente, in famiglia e nei nostri gruppi, anche a partire dai testi che il Papa ci propone nel suo messaggio al paragrafo 2: In ascolto del progetto di Dio sull’umanità
5. soffermarsi su una di queste provocazioni:
a - Porre attenzione a chi vive vicino a noi… Quali schiavitù sono presenti? Quali persone conosciamo che vivono in questa condizione?

Ti aspettiamo

Inizio dell'evento tra
Evento in svolgimento:
Presentazione festa diocesana

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre informato sulle iniziative diocesane

Prossimi eventi

17 Apr
Presentazione festa diocesana
Data 20:30 - 21:00
21 Apr
Consiglio Diocesano AC
Data 20:30 - 22:30
5 Mag
15 Mag
Incontro Adultissimi
Data 10:30 - 19:30

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.